Notizie
CONSIGLI
Pubblicato il 22/03/18

Connettete il vostro allarme al vostro smartphone

Prendete il controllo della casa in ogni momento: connettete il vostro allarme al vostro smartphone

Prendete il controllo della casa in qualsiasi momento grazie alla connessione del vostro allarme allo smartphone.

Con l’allarme connesso, voi siete avvisati in caso di furto con scasso o in caso di difetti tecnici ( incendi, perdite d’acqua, mancanza di corrente) in casa. Al fine di essere più sicuri l’allarme connesso vi permette di essere sempre in contatto con la vostra casa perché invia degli avvisi direttamente sul vostro smartphone.

Per installare un sistema di allarme connesso sicuro e performante, Delta Dore  in 5 punti vi racconta la differenza che fa il suo prodotto in materia di sicurezza.

1/ Scegliere un allarme professionale, installatelo senza lavori

Avere un allarme installato da un professionista garantisce un'installazionecorretta. Esistono diverse tecnologie (cablate o wireless) nel mercato degli allarmi. Per una casa o un appartamento, gli allarmi wireless garantiscono un'installazione senza cavi e quindi senza deterioramento della decorazione interna.

 

2/ Pensare ai rilevatori compatibili con la presenza di animali

Il rilevamento del movimento all'interno della casa è una delle funzioni più comunemente integrata negli allarmi connessi. Poiché avere degli animali domestici è sempre più comune, la compatibilità dei rilevatori di movimento con la loro presenza è una caratteristica da tenere in considerazione. L'installazione di un allarme connesso a rilevatori di animali compatibili impedisce fastidiosi scatti.

 

3/ Video : un complemento visivo per identificare gli intrusi

Gli allarmi connessi inviano avvisi, sms o notifiche push, in caso di anomalia rilevata in casa. Vai oltre ricevendo l'acquisizione video dell'intrusione. Scegliere un rilevatore di movimento video significa avere la possibilità di visualizzarne la casa e vedere l'intruso. La tecnologia a infrarossi utilizzata in questo tipo di rivelatore rende possibile ricevere una registrazione video, giorno o notte.

 

4/ Un allarme connesso, si…ma che funzioni anche senza connessione internet!

Il vantaggio degli allarmi connessi è quello di poter verificare in qualsiasi momento se il sistema è attivo e tutto è funzionante correttamente. Ma cosa succede in caso di interruzione di corrente o wifi? La tua casa è ancora sotto sorveglianza? I sistemi di allarme con trasmettitore telefonico integrato consentono il funzionamento autonomo dell'allarme. Il sistema continua a informarti inviando avvisi via SMS o telefono. 

 

5/ Un allarme che vi protegge, anche con le finestre apert

Molti rilevatori costituiscono le gamme degli allarmi, ma sapete che esistono dei sensori che possono proteggere la vostra casa, anche quando le finestre sono aperte? Questo tipo di rilevatore protegge uscite, spazi aperti (casetta da giardino, cortile ...) o monitora tavoli o altri oggetti di valore. Una caratteristica interessante da integrare in un sistema di protezione generale!

 

Scoprite l’allarme connesso Delta Dore

Progettato per essere compatibile con i webserver domotici Delta Dore, l'allarme Tyxal + invia avvisi al cellulare inmodo che voi possiate reagire prima che sia troppo tardi.

L'allarme connesso Delta Dore offre diversi livelli di protezione a seconda della casa e delle esigenze di sicurezza. Solo in pacchetti o prodotti, la tua sicurezza è installata à la carte. La durata della batteria di 10 anni lo rende un sistema di allarme sicuro e di lunga durata.

Scoprite i nostri prodotti della gamma allarme >